Logo Regione Emilia-Romagna
Logo dell'Università di Bologna: Alma mater studiorum, Università di Bologna, Dipartimento di Paleografia e Medievistica. Logo del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli

Castelli dell'Emilia-Romagna: Censimento e schedatura

Introduzione

La Banca Dati sui Castelli dell’Emilia Romagna realizza il censimento attraverso le fonti edite di tutti i castelli della Regione giunti fino a noi e/o scomparsi menzionati dalle fonti bibliografiche, con la loro individuazione, la descrizione del loro stato attuale e la segnalazione delle fonti che ne hanno tramandato la storia, con una specifica scheda per ogni castello, ogni fonte ed ogni evento.

San Vitale

Comune:
SALA BAGANZA (PR)
Località:
San Vitale Baganza
Toponimo:
Condizione:
Discreta (parzialmente integro)
Manutenzione:
dato non inserito
Precisione dell'ubicazione:
Sicura
Informazioni turistiche:
dato non inserito

Informazioni storiche

1142

Il monastero di San Giovanni Evangelista di Parma possiede la corte ed il castello.

17 marzo 1144

Il pontefice Lucio prende sotto la sua protezione il monastero di San Giovanni di Parma: fra i beni del medesimo compare "castrum S. Vitalis cum Ecclesia et curte".

17 marzo 1144

Papa Lucio II conferma all'abate del monastero di San Giovanni Evangelista di Parma i beni posseduti, tra cui anche quelli posti presso il castello di San Vitale.

20 maggio 1348

Donnino Pallavicino riceve dalla divisione testamentaria del padre Manfredino i castelli di Ravarano, Casola, Monte Palerio, Sant'Ilario Baganza, Cella (Cellula), Parola e Zibello.