Geologia, sismica e suoli

Calanchi della val Dordia

2094   

Geosito di rilevanza locale

Aree calanchive lungo la valle del torrente Dordia, nelle quali si trovano peculiari septarie di dimensioni e forme diverse.

Geografia
  • Superficie totale: 76.33 ettari.
Perimetro geosito e Carta geologica
Perimetro geosito e Carta geologica
Descrizione

Aree calanchive lungo la valle del torrente Dordia, nelle quali si trovano peculiari septarie di dimensioni e forme diverse, tra unità argillose liguri riferite alle Argille a Palombini e alle Argille Varicolori di Case Crovini.

Altre informazioni sul geosito
Interessi geoscientifici: Mineralogico - Geomorfologico;
Geotipi presenti: Calanchi - Septarie;
Interessi contestuali: Storico [Luoghi della lotta partigiana] - Paesaggistico [ -];
Valenze: Scientifico - Divulgativo - Escursionistico;
Tutela: superflua;
Accessibilità: difficile;
Mappa di inquadramento e rete escursionistica regionale
 Doppio click per avvicinare la mappa, click + sposta per muoverla
Opportunità di fruizione
Nell'area si trova un percorso legato ai luoghi di lotta partigiana durante la Resistenza
Geositi vicini
Avvertenze

I contenuti informativi presenti in queste pagine non forniscono indicazioni sulla sicurezza dei luoghi descritti o, in generale, sulla loro accessibilità in condizioni di sicurezza. I geositi hanno valore geoscientifico e/o paesaggistico e sono spesso accessibili solo da una utenza esperta, adeguatamente attrezzata. La visita a questi luoghi deve avvenire rivolgendosi a guide escursionistiche abilitate e si consiglia pertanto di informarsi puntualmente prima di accedervi, consapevoli dei rischi cui ci si espone.

La Regione si solleva al proposito da qualunque responsabilità.

 
 
 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it