Logo ER

Archivio Storico delle Frane

L'archivio storico delle frane raccoglie informazioni sulle date di attivazione/riattivazione di frane con relativa localizzazione, in un intervallo di tempo che va dal Medioevo sino ad oggi.

Per ogni evento sono riportate, ove disponibili, informazioni relative alla tipologia della frana, alla sua dimensione, a eventuali effetti sul territorio.

Per il corretto utilizzo dei dati disponibili si invita alla lettura delle Condizioni di utilizzo dei dati

ID 10001

 

8 eventi di frana

Comero

Inquadramento
  • Superficie totale: 453.9 ettari
  • Comune di BAGNO DI ROMAGNA - Provincia di Forlì-Cesena
Carta inventario delle frane
Localizzazione frana storica e Carta del dissesto

Glossario [pdf]
8. Evento del 1855
  • Data: 15/02/1855  [giorno certo]
  • Descrizione:
    "interessò le pendici nord, nord-ovest del Monte Comero, dalla sua sommità (m.1371) fino alla sinistra dell'alveo del sottostante fiume Savio". In questio periodo si ebbe anche il movimento "ad ovest di San Cataldo, che ha originato il laghetto Pontini" [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: L=4700
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
7. Evento del 1850
  • Data: 1850  [indicazione dell'anno]
  • Descrizione:
    "Frangia arenacea di non rilevante spessore posta sulle argille ed investita dalle acque che le sovrastanti zone impermeabili vi versano in gran copia" [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
6. Evento del 1828
  • Data: marzo 1828  [precisione mensile]
  • Descrizione:
    "interessò le pendici nord, nord-ovest del Monte Comero, dalla sua sommità (m.1371) fino alla sinistra dell'alveo del sottostante fiume Savio" [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: L=4700
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
5. Evento del 1827
  • Data: 30/03/1827  [giorno certo]
  • Descrizione:
    "interessò le pendici nord, nord-ovest del Monte Comero, dalla sua sommità (m.1371) fino alla sinistra dell'alveo del sottostante fiume Savio" [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: L=4700
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
4. Evento del 1811
  • Data: primavera 1811  [indicazione della stagione]
  • Descrizione:
    "interessò le pendici nord, nord-ovest del Monte Comero, dalla sua sommità (m.1371) fino alla sinistra dell'alveo del sottostante fiume Savio" [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: L=4700
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
3. Evento del 1639
  • Data: 1639  [indicazione dell'anno]
  • Descrizione:
    Ripresa del movimento franoso datata con metodi dendrocronologici. [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
2. Evento del 1584
  • Data: 1584  [indicazione dell'anno]
  • Descrizione:
    "interessò le pendici nord, nord-ovest del Monte Comero, dalla sua sommità (m.1371) fino alla sinistra dell'alveo del sottostante fiume Savio" [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: L=4700
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
1. Evento del 1400
  • Data: 1400  [precisione pluriennale]
  • Descrizione:
    "interessò le pendici nord, nord-ovest del Monte Comero, dalla sua sommità (m.1371) fino alla sinistra dell'alveo del sottostante fiume Savio" [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: L=4700
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.