Logo ER

Archivio Storico delle Frane

L'archivio storico delle frane raccoglie informazioni sulle date di attivazione/riattivazione di frane con relativa localizzazione, in un intervallo di tempo che va dal Medioevo sino ad oggi.

Per ogni evento sono riportate, ove disponibili, informazioni relative alla tipologia della frana, alla sua dimensione, a eventuali effetti sul territorio.

Per il corretto utilizzo dei dati disponibili si invita alla lettura delle Condizioni di utilizzo dei dati

ID 120342

 

6 eventi di frana

SC Tiedoli-Lavacchielli La costa Tiedoli

Inquadramento
  • Superficie totale: 30.13 ettari
  • Comune di BORGO VAL DI TARO - Provincia di Parma
Carta inventario delle frane
Localizzazione frana storica e Carta del dissesto

Glossario [pdf]
6. Evento del 2004
  • Data: 13/03/2004  [giorno certo]
  • Descrizione:
    Riattivazione locale del movimento franoso che ha interessato la strada comunale fra le località Fontanelle e La Costa. [Localizzazione: Verificata da documentazione tecnica]
  • Cause innesco: Precipitazioni
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
5. Evento del 1996
  • Data: 19/11/1996  [breve periodo certo (1-7gg)]
  • Descrizione:
    Colata di fango e detriti che ha coinvolto la S.C. dei Lavacchielli, invadendola per un tratto di circa 50m. Il dissesto impedisce la circolazione, rendendo impossibile il collegamento con la frazione di Lavacchielli. Segnali di riattivazione della frana storica erano già stati indicati dalla stampa locale nel febbraio dello stesso anno - 1996, a seguito delle piogge di gennaio e febbraio. Le frane che minacciano l'abitato di Tiedoli rimangono attive anche nei mesi successivi, secondo quanto riportato da cronache della stampa locale di gennaio 1997. Lo stato di attività del fenomeno permane anche durante l'anno successivo (1998), seppur senza fenomeni parossistici. [Localizzazione: Verificata da documentazione tecnica]
  • Danni e interventi: Danni alla S.C. asportazione del materiale franato
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
4. Evento del 1979
  • Data: 27/01/1979  [giorno certo]
  • Descrizione:
    Locale riattivazione della frana, con caduta di massi sulla sede stradale nel tratto Chiesa - Lavacchielli, che interrompe la strada. [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
3. Evento del 1977
  • Data: 12/01/1977  [giorno certo]
  • Descrizione:
    Riattivazione della frana, che raggiunge un fronte di circa 100 metri. L?evoluzione del fenomeno prosegue nei mesi successivi e, in aprile, l'esteso collasso di versante minaccia la Chiesa parrocchiale. [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: Fronte di 100 m.
  • Cause innesco: Precipitazioni
2. Evento del 1959
  • Data: 11/12/1959  [giorno certo]
  • Descrizione:
    Una grande frana interrompe l'unica strada comunale Tiedoli - Fontanelle - Costa, isolando oltre metà della popolazione di Tiedoli. In data 14 dicembre "Situazione in località Tiedoli, Chiesa e Fontanella è peggiorata ... Una casa crollata e cinque sgomberate insieme con chiesa canonica e scuola". 35 persone trovano alloggio presso casolari vicini. La frana rimane attiva anche nei primi mesi del 1960 anche a seguito delle abbondanti precipitazione del mese di aprile 1960. [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: La frana ha raggiunto una lunghezza di circa 1 km
  • Cause innesco: Precipitazioni prolungate del 9 -10-11-12 novembre
  • Danni e interventi: La frana ha distrutto un'abitazione e ne minaccia altre due, oltre alla scuola. Alcune famiglie hanno abbandonato le abitazioni. Danni all'acquedotto civico Apertura di una strada alternativa; drenaggi; gabbionate e briglie; ripristino provvisosrio dell'approvigionamento idrico
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
1. Evento del 1902
  • Data: 1902  [indicazione dell'anno]
  • Descrizione:
    "..grandiose e antiche frane si veggono sotto Barca e Pratelli e ai Piani di Tiedoli (12 he, IF.) dove nel 1902 furono danneggiate le due strade comunali che le traversano.." [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: Area = 12 ettari
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.