Logo ER

Archivio Storico delle Frane

L'archivio storico delle frane raccoglie informazioni sulle date di attivazione/riattivazione di frane con relativa localizzazione, in un intervallo di tempo che va dal Medioevo sino ad oggi.

Per ogni evento sono riportate, ove disponibili, informazioni relative alla tipologia della frana, alla sua dimensione, a eventuali effetti sul territorio.

Per il corretto utilizzo dei dati disponibili si invita alla lettura delle Condizioni di utilizzo dei dati

ID 152169

 

3 eventi di frana

Via Fondovalle Vecchia Falanello

Inquadramento
  • Superficie totale: 24.9 ettari
  • Comune di PAVULLO NEL FRIGNANO - Provincia di Modena
Carta inventario delle frane
Localizzazione frana storica e Carta del dissesto

Glossario [pdf]
3. Evento del 2010
  • Data: 31 ottobre - 03 novembre 2010  [giorno certo]
  • Descrizione:
    Aggravamento movimento franoso. Da relazione dettagliata del comune richiesta dal SGSS è riportato: In loc. Falanello la strada comunale via Fondovalle vecchia già dal 2009, con notevole aggravamento ad inizio 2010 è interessata da un movimento franoso che aveva asportato la sede stradale per un tratto di circa 40 m. Sopralluoghi eseguiti da Regione. Nella scorsa estate il comune ha proceduto all'apertura di una pista provvisoria, a seguito delle ultime piogge si sono riscontrati gravi indizi di riattivazione. [Localizzazione: Verificata da documentazione tecnica]
  • Cause innesco: Piogge cadute nel periodo 31 ottobre, 01, 02 e 03 novembre 2010
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
2. Evento del 2009
  • Data: 05/02/2009  [breve periodo certo (1-7gg)]
  • Descrizione:
    Frana che interrompe il transito stradale aggravamento di frana preesistente [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Cause innesco: piogge e scioglimento neve
1. Evento del 2009
  • Data: 20/01/2009  [breve periodo certo (1-7gg)]
  • Descrizione:
    Aggravamento di frana preesistente nella zona indicata dal punto [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Cause innesco: pioggia intensa e neve
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.