Logo ER

Archivio Storico delle Frane

L'archivio storico delle frane raccoglie informazioni sulle date di attivazione/riattivazione di frane con relativa localizzazione, in un intervallo di tempo che va dal Medioevo sino ad oggi.

Per ogni evento sono riportate, ove disponibili, informazioni relative alla tipologia della frana, alla sua dimensione, a eventuali effetti sul territorio.

Per il corretto utilizzo dei dati disponibili si invita alla lettura delle Condizioni di utilizzo dei dati

ID 202182

 

2 eventi di frana

Maranello

Inquadramento
  • Superficie totale: 13.33 ettari
  • Comune di POLINAGO - Provincia di Modena
Carta inventario delle frane
  • Quadro di unione per il comune di POLINAGO [PDF]
Localizzazione frana storica e Carta del dissesto

Glossario [pdf]
2. Evento del 1941
  • Data: 06/02/1941  [breve periodo certo (1-7gg)]
  • Descrizione:
    Versante sottostante l'abitato di Maranello, degradante verso la vallecola del T. Torella. Attivazione di una frana complessa nell'ambito degli affioramenti relativi alle unità dei "Flysch ad Elmintoidi Liguri" e delle "Argille scagliose". La zona di coronamento è situata subito a valle dell'abitato di Maranello. Il movimento franoso interessa i terreni boschivi a valle dell'abitato, sconvolgendoli, ma non giunge ad interessare l'abitato. Risultano necessarie opere di intervento idraulico forestale per il consolidamento della pendice. Gran parte dell'area corrisponde ad una estesa frana quiescente. [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: L = 500 m, l = 100 m.
  • Cause innesco: Apporti meteorici connessi alla fusione del manto nevoso.
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
1. Evento del 1896
  • Data: 28/12/1896  [breve periodo certo (1-7gg)]
  • Descrizione:
    Gombola, insediamento di Maranello. Piccolo impluvio posto immediatamente a sud dell'abitato. L'attivazione di una frana sul versante sovrastante la borgata rurale ha interessato parte dell'insediamento di Maranello, all'epoca composto da un totale di 20 case. Interessatte dalla frana 10 case. [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: A = circa 0.12 km2
  • Cause innesco: Elevata ricarica dei circuiti idrici sotterranei a seguito delle precipitazioni elevate e prolungate dell'autunno 1896.
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.