Logo ER

Archivio Storico delle Frane

L'archivio storico delle frane raccoglie informazioni sulle date di attivazione/riattivazione di frane con relativa localizzazione, in un intervallo di tempo che va dal Medioevo sino ad oggi.

Per ogni evento sono riportate, ove disponibili, informazioni relative alla tipologia della frana, alla sua dimensione, a eventuali effetti sul territorio.

Per il corretto utilizzo dei dati disponibili si invita alla lettura delle Condizioni di utilizzo dei dati

ID 222358

 

1 eventi di frana

Gavazzo

Inquadramento
  • Superficie totale: 4.23 ettari
  • Comune di TRAVERSETOLO - Provincia di Parma
Carta inventario delle frane
Localizzazione frana storica e Carta del dissesto

Glossario [pdf]
1. Evento del 2015
  • Data: 06/02/2015  [breve periodo certo (1-7gg)]
  • Descrizione:
    Riattivazione di frana per scivolamento, inizialmente limitata ad alcune porzioni del versante e non direttamente in prossimità degli edifici civili dell'abitato. La frana raggiunge il parossismo a fine febbraio e poi a metà del mese di marzo, con uno spostamento di circa 7m ed una scarpata principale di oltre 4 m. Diversi indizi di movimento sono presenti anche nell'area abitata, e la frana giunge a lambire una abitazione. Il piede arriva in prossimità della SC della Casellina. La frana si amplia ulteriormente fino a raggiungere 42.120 mq (Giugno 2015), raggiungendo una lunghezza di 351 m ed una larghezza di 12 0m. A seguito delle piogge del 27 - 28 febbraio 2016 viene segnalata una leggera accelerazione del movimento registrato dalla rete di monitoraggio. Con una nota dell'aprile 2017 l'Agenzia comunica che, per il momento, la frana in oggetto è da classificarsi come "suspended" non essendovi segnali di attività in atto. Una nota dell'Agenzia del dicembre 2017 segnala la probabile rottura della pompa per il drenaggio della rete di pozzi realizzati nel 2015 e la relativa necessità di provvedere tempestivamente al suo recupero atraverso una SU. [Localizzazione: Verificata da documentazione tecnica]
  • Dimensioni del fenomeno: lunghezza circa 200m; larghezzza 100 m; spessore circa 10m; volume circa 150.000 m3
  • Cause innesco: precipitazioni
  • Danni e interventi: danni al centro abitato, distrutto un rustico disabitato. A giugno La frana minaccia l'intera frazione Gavazzo (14 edifici abitati) ed in particolare 5 edifici abitati che sono letteralmente lambiti dal suo fianco destro drenaggio e regimazione delle acque, interventi di movimentazione del terreno franoso; monitoraggio e sondaggi; importanti interventi strutturali sul corpo di frana
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.