Logo ER

Archivio Storico delle Frane

L'archivio storico delle frane raccoglie informazioni sulle date di attivazione/riattivazione di frane con relativa localizzazione, in un intervallo di tempo che va dal Medioevo sino ad oggi.

Per ogni evento sono riportate, ove disponibili, informazioni relative alla tipologia della frana, alla sua dimensione, a eventuali effetti sul territorio.

Per il corretto utilizzo dei dati disponibili si invita alla lettura delle Condizioni di utilizzo dei dati

ID 222908

 

1 eventi di frana

Pian di Stura (Rio Destro)

Inquadramento
  • Superficie totale: 3.57 ettari
  • Comune di PORTICO E SAN BENEDETTO - Provincia di Forlì-Cesena
Carta inventario delle frane
Localizzazione frana storica e Carta del dissesto

Glossario [pdf]
1. Evento del 2018
  • Data: 09 marzo 2018  [giorno certo]
  • Descrizione:
    Vasto movimento franoso che ha coinvolto parte del versante destro del Rio Destro (o Fosso dell'Abeto) in località Pian di Stura (Pian d'Astura o Piandastura). Il corso d'acqua in oggetto unendosi al Troncalosso e al Fosso dell'Acquacheta a S. Benedetto in Alpe forma il F. Montone. La frana, che ha interessato terreni demaniali di proprietà della RER (patrimonio ex ARF), ha completamente asportato due tornanti della strada forestale (strada vicinale M.ti Gemelli) che da S. Benedetto in Alpe, attraverso il Parco Nazionale Foreste Casentinesi, porta al Passo del Bucine e ai Monti Gemelli per ricongiungersi con la SP 25 della Valbura (interrotta da anni per una frana) e scendere infine a Premilcuore. Tale viabilità è strategica per l'AIB. La frana, avvenuta venerdì 09 marzo, è una riattivazione parziale di un corpo franoso quiescente più ampio e si sviluppa da una quota di circa 805 m slm fino al letto del Rio Destro (circa 684 m slm) per una lunghezza di circa 360 m. Pur avendo raggiunto il rio il deposito non ne ha inficiato il deflusso dato che, a causa dello scioglimento del manto nevoso, la portata è tale da asportare il terreno franato. I terreni interessati venivano sfruttati in concessione per fieno e pascolo. [Localizzazione: Verificata con sopralluogo]
  • Dimensioni del fenomeno: Larg. al piede = 150 m Lungh. = circa 360 m Area = circa 3,5 ha
  • Cause innesco: Precipitazioni (anche nevose) di fine febbraio - inizio marzo 2018
  • Danni e interventi: Asportazione di due tornanti della della strada forestale (strada vicinale M.ti Gemelli), una viabilità strategica per l'AIB all'interno del Parco Nazionale e, ancorché con accesso vietato, per il collegamento con Premilcuore in alternativa alla SP 25 interrotta da anni. Rischio occlusione alveo Rio Destro (Fosso dell'Abeto). Realizzazione di un by-pass nella strada forestale.
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.