Logo ER

Archivio Storico delle Frane

L'archivio storico delle frane raccoglie informazioni sulle date di attivazione/riattivazione di frane con relativa localizzazione, in un intervallo di tempo che va dal Medioevo sino ad oggi.

Per ogni evento sono riportate, ove disponibili, informazioni relative alla tipologia della frana, alla sua dimensione, a eventuali effetti sul territorio.

Per il corretto utilizzo dei dati disponibili si invita alla lettura delle Condizioni di utilizzo dei dati

ID 60344

 

7 eventi di frana

Campolungo SC Castelnovo ne' Monti-Vologno Comune di Ne' Monti - nei Vologno presso frazione Pozzo

Inquadramento
  • Superficie totale: 3.52 ettari
  • Comune di CASTELNOVO NE' MONTI - Provincia di Reggio nell'Emilia
Carta inventario delle frane
Localizzazione frana storica e Carta del dissesto

Glossario [pdf]
7. Evento del 2016
  • Data: 29 febbraio 2016  [giorno certo]
  • Descrizione:
    Aggravamento movimento franoso esistente, minaccia la strada e alcune abitazioni [Localizzazione: Verificata da documentazione tecnica]
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
6. Evento del 1988
  • Data: 25/05/1988  [breve periodo certo (1-7gg)]
  • Descrizione:
    Movimento franoso che ha coinvolto la sede stradale, asportandola con conseguente interruzione del transito veicolare. [Localizzazione: Verificata da documentazione tecnica]
  • Dimensioni del fenomeno: Lunghezza circa mt 15 (tratto stradale coinvolto)
  • Cause innesco: precipitazioni del periodo
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
5. Evento del 1983
  • Data: 07/02/1983  [breve periodo certo (1-7gg)]
  • Descrizione:
    Rimobilizzazione della frana a valle di Campolungo. Comparsa di numerose venute d'acqua lungo il corpo di frana. Il fenomeno franoso, originatosi a valle dell'abitato di Campolungo, danneggiò un tratto della strada comunale per Castelnovo Ne' Monti ed una strada di accesso ad alcuni fabbricati dell'abitato di Campolungo [Localizzazione: Verificata da documentazione tecnica]
  • Dimensioni del fenomeno: L = 300 m circa, l = 50 m.
  • Cause innesco: Precipitazioni inverno 1983. Perdite della rete fognante.
  • Danni e interventi: Interruzione strada locale di accesso ad un gruppo di edifici. Asportazione parziale della strada comunale e dei gabbioni di sostegno sul lato a valle. Minaccia per alcuni edifici, che furono sgomberati. I lavori di ripristino della viabilità lungo le due strade e di consolidamento del corpo di frana, ammontanti a £. 98.000.000, consistettero in: - ripristino dei tratti di strada danneggiati; - ripristino di alcuni manufatti a sostegno della strada comunale per il Capoluogo; - costruzione di una fitta rete di drenaggio.
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
4. Evento del 1978
  • Data: [14-lug] - 1978  [precisione bimestrale]
  • Descrizione:
    Rimobilizzazione della frana a valle di Campolungo. [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Cause innesco: Precipitazioni estate 1978.
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
3. Evento del 1978
  • Data: primavera 1978  [indicazione della stagione]
  • Descrizione:
    Precipitazioni avvenute tra la fine della primavera e l'inizio dell'estate 1978 innescarono un movimento gravitativo. Il movimento gravitativo, originatosi a valle della strada comunale Castelnovo ne' Monti-Vologno, minacciò di coinvolgere la medesima via di comunicazione e alcune abitazioni appartenenti all'abitato di Campolungo. Nel luglio dello stesso anno venne segnalata una nuova riattivazione del medesimo dissesto con "grave pericolo" per i manufatti già in precedenza minacciati (da telegramma del 13 Luglio 1978). [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Cause innesco: Precipitazioni inverno-primavera 1978. Perdite della rete fognante.
  • Danni e interventi: Lesioni alla strada comunale. Per la sistemazione del settore in frana venne stilato un progetto nel quale oltre alla ricostruzione del tratto di strada danneggiato venne proposta anche la costruzione di gabbionate riempite con ciottoli per un importo previsto dei lavori pari a £ 20.000.000.(Scheda 1635A/2) Il 12 aprile del 1979 venne stilato un nuovo progetto con il quale venivano disposti i lavori da realizzare per il completamento delle opere eseguite a seguito del progetto del settembre 1978. Importo previsto per i lavori di completamento pari a £ 8.000.000. (Scheda 1635A/3)
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
2. Evento del 1974
  • Data: Primavera 1974  [indicazione della stagione]
  • Descrizione:
    Un evento pluviometrico probabilmente avvenuto nella primavera del 1974 causò alcuni processi d'instabilità sul territorio comunale di Castelnovo Ne' Monti. Un movimento gravitativo interessò la viabilità, danneggiando una strada comunale nei pressi di Campolungo [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Cause innesco: Precipitazioni prolungate
  • Danni e interventi: Danneggiato il piano stradale della strada comunale Castelnovo ne' Monti-Vologno, nei pressi dell'abitato di Campolungo. Per la sistemazione dell'arteria danneggiata venne disposta messa in opera di gabbioni e il ripristino della sede stradale. Importo previsto dei lavori pari a £. 14.000.000.
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
1. Evento del 1966
  • Data: 3-4-5 novembre 1966  [breve periodo certo (1-7gg)]
  • Descrizione:
    L'evento pluviometrico avvenuto nella prima decade del novembre 1966 causò alcuni processi d'instabilità sul territorio comunale di Castelnovo Ne' Monti. Una frana, probabilmente attivatasi a causa dell'azione erosiva esercitata dal Rio di Campolungo, arrecò danni alla viabilità, asportando un tratto della strada comunale Campolungo-Casale-Maro. Piena con erosione spondale esercitata dal Rio di Campolungo [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Cause innesco: Precipitazioni prolungate
  • Danni e interventi: Asportato parzialmente un tratto della strada comunale Campolungo-Casale-Maro, in località Pozzo, nei pressi dell'abitato di Campolungo. Per il ripristino della viabilità venne disposta la messa in opera di una gabbionata a sostegno della sede stradale, la costruzione di opere di drenaggio per le acque e realizzazione di una briglia nel Rio di Campolungo. Importo previsto dei lavori pari a £ 2.000.000.