Logo ER

Archivio Storico delle Frane

L'archivio storico delle frane raccoglie informazioni sulle date di attivazione/riattivazione di frane con relativa localizzazione, in un intervallo di tempo che va dal Medioevo sino ad oggi.

Per ogni evento sono riportate, ove disponibili, informazioni relative alla tipologia della frana, alla sua dimensione, a eventuali effetti sul territorio.

Per il corretto utilizzo dei dati disponibili si invita alla lettura delle Condizioni di utilizzo dei dati

ID 60348

 

3 eventi di frana

Regnola SC Monteduro - 500 m prima di Regnola. Strada Cerreto-Regnola

Inquadramento
  • Superficie totale: 5.26 ettari
  • Comune di CASTELNOVO NE' MONTI - Provincia di Reggio nell'Emilia
Carta inventario delle frane
Localizzazione frana storica e Carta del dissesto

Glossario [pdf]
3. Evento del 2013
  • Data: marzo - aprile 2013  [precisione bimestrale]
  • Descrizione:
    Frana già attivatasi nel 2010, ma nuovamente in lento movimento [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Dimensioni del fenomeno: non note
  • Cause innesco: abbondanti ed intense precipitazioni Marzo-Aprile 2013
  • Danni e interventi: Rottura di parte del piano viabile, cedimento palificata esistente Reralizzazione di palificata in CA con muro e soletta, opere di contenimento al fine di proteggere la palificata, realizzazione rete di scolo
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
2. Evento del 2010
  • Data: 25/09/2010  [giorno certo]
  • Descrizione:
    Cedimento della carreggiata stradale. Il movimento franoso coinvolge la banchina stradale e parte della carreggiata per una lunghezza di 20 m. La gabbionata di sostegno della scarpata è stata interessata dal dissesto. [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Cause innesco: precipitaziponi
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.
1. Evento del 1964
  • Data: inverno 1964  [indicazione della stagione]
  • Descrizione:
    Asportazione del lato di valle della sede stradale. Nella zona di coronamento di una frana quiescente. [Localizzazione: Buona approssimazione]
  • Cause innesco: Precipitazioni inverno 1964.
  • E' presente documentazione presso il Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli.