Geologia, sismica e suoli

Spettine

2008   

Geosito di rilevanza locale

Peculiari bacini calanchivi nei quali affiora una successione rovesciata comprendente la F. Val Luretta, il Monte Piano e la F. di Ranzano, quest'ultima presenta una alternanza di litofacies pelitiche e arenacee e di corpi caotici.

Geografia
  • Superficie totale: 259.14 ettari.
  • Quota altimetrica minima 275.9m. s.l.m., quota altimetrica massima 589.8m. s.l.m.
Perimetro geosito e Carta geologica
Perimetro geosito e Carta geologica
Descrizione

Peculiari bacini calanchivi lungo il versante destro del torrente Spettine, nei quali affiora una successione rovesciata comprendente la Formazione della Val Luretta, le Marne di Monte Piano e la Formazione di Ranzano, quest'ultima presenta una alternanza di litofacies pelitiche e arenacee tra cui si intercalano estesi litofacies caotiche rifetite al Membro della Val Pessola.

Altre informazioni sul geosito
Interessi geoscientifici: Stratigrafico - Geomorfologico;
Geotipi presenti: Calanchi - Passaggio stratigrafico;
Interessi contestuali: Paesaggistico;
Valenze: Scientifico;
Mappa di inquadramento e rete escursionistica regionale
 Doppio click per avvicinare la mappa, click + sposta per muoverla
Geositi vicini
Avvertenze

I contenuti informativi presenti in queste pagine non forniscono indicazioni sulla sicurezza dei luoghi descritti o, in generale, sulla loro accessibilità in condizioni di sicurezza. I geositi hanno valore geoscientifico e/o paesaggistico e sono spesso accessibili solo da una utenza esperta, adeguatamente attrezzata. La visita a questi luoghi deve avvenire rivolgendosi a guide escursionistiche abilitate e si consiglia pertanto di informarsi puntualmente prima di accedervi, consapevoli dei rischi cui ci si espone.

La Regione si solleva al proposito da qualunque responsabilità.

 
 
 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it