Geologia, sismica e suoli

Monte Gurlano

157   

Geosito di rilevanza locale

Lungo il versante destro dell'Idice, all'interno del Parco la Martina, si trova il Monte Gurlano, un'ofiolite serpentinitica che svetta per erosione selettiva dai versanti argillosi che la circondano. Nell'ofiolite si trovano diversi minerali.

Monte Gurlano - Foto Archivio Servizio Geologico
Monte Gurlano - Foto Archivio Servizio Geologico
Monte Gurlano - Foto Archivio Servizio Geologico
Geografia
  • Superficie totale: 5.07 ettari.
  • Quota altimetrica minima 706.7m. s.l.m., quota altimetrica massima 788.8m. s.l.m.
Perimetro geosito e Carta geologica
Perimetro geosito e Carta geologica
Descrizione

Lungo il versante destro dell'alta valle dell'Idice, all'interno del Parco la Martina, si trova il Monte Gurlano, una peculiare ofiolite serpentinitica, che svetta per erosione selettiva dai versanti argillosi che la circondano, ammantati da una copertura boschiva a prevalenza di cerro.

Nell'ofiolite si trovano diversi minerali, e in località Fontanelle, lungo il sentiero che conduce al monte, si aprono le gallerie di una vecchia miniera di rame. In questa località, infatti, si tentò, a partire dal 1902, la coltivazione di minerali cupriferi come calcopirite, bornite e calcosina; tra la roccia si possono riscontrare anche vene e noduletti di rame nativo.

Altre informazioni sul geosito
Interessi geoscientifici: Geomorfologico - Geominerario;
Geotipi presenti: Ex miniera - Rupe;
Interessi contestuali: Paesaggistico;
Valenze: Scientifico - Divulgativo - Escursionistico;
Tutela: già in atto;
Accessibilità: facile;
Mappa di inquadramento e rete escursionistica regionale
 Doppio click per avvicinare la mappa, click + sposta per muoverla
Geositi vicini
Bibliografia
"L'attività estrattiva e le risorse minerarie della Regione Emilia-Romagna" - Scicli Attilio [1972] Poligrafici Artioli, Modena.
"L'Appennino Bolognese" - Bombicci L. [1881] Club Alpino Italiano, Sezione di Bologna, Tipografia Fava e Garagnani, Bologna.
Avvertenze

I contenuti informativi presenti in queste pagine non forniscono indicazioni sulla sicurezza dei luoghi descritti o, in generale, sulla loro accessibilità in condizioni di sicurezza. I geositi hanno valore geoscientifico e/o paesaggistico e sono spesso accessibili solo da una utenza esperta, adeguatamente attrezzata. La visita a questi luoghi deve avvenire rivolgendosi a guide escursionistiche abilitate e si consiglia pertanto di informarsi puntualmente prima di accedervi, consapevoli dei rischi cui ci si espone.

La Regione si solleva al proposito da qualunque responsabilità.

 
 
 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it